“Maradona amava Leo Messi”: la commovente rivelazione sul campione

Altro che rivalità, a Diego Armando Maradona è sempre piaciuto Messi, anzi, a detta di chi lo conosceva: “Lo amava”.

La bellezza dello sport sta in tutto quello che ci gira intorno, probabilmente. Vero, il gol, la giocata, un sorpasso in auto, un canestro sul finale, sono gli attimi di maggior adrenalina, ma cosa ne viene dopo, forse è quello che rende spesso lo sport, magia. Le lacrime di chi vince per la prima volta o ricorda chi tifava con lui/lei ed oggi non c’è più. Tutto quello che lo sport porta con sé, in realtà, sono i sentimenti. E guai a dire che il calcio è solo un rettangolo con 22 uomini che rincorrono una palla. Diego Maradona non ve lo perdonerebbe.

Messi Maradona
Leo Messi e Diego Armando Maradona (Ansa foto)

Il nome non è quello di un calciatore a caso, perché, e domandatelo ai napoletani se non è così, Maradona in alcune zone del mondo è persino un sentimento a sé. Un misto tra ricordi e qualcosa di molto vicino alla preghiera, così che anche ora che a Napoli c’è chi vive la paura per le sirene inglesi su Kvaratskhelia, continua comunque a pensare a chi quella maglia, la indossava più di trent’anni fa.

Maradona e quel tifo illimitato per Messi

Il personaggio è senz’altro stato di quelli abbastanza controversi, di sé, Maradona ha fatto raccontare eccome, facendo divertire i cronisti dell’epoca ed anche quelli degli ultimi anni. Ma sulla bontà della persona, mai nulla da dire, per chi lo ha conosciuto davvero. Non dimentichiamo i filmati della storica partita in un campetto di periferia di Acerra, organizzata e giocata dall’allora campione del Napoli, per raccogliere i fondi per l’operazione al volto di un bambino.

Un enorme dispiacere, come quello che proprio pochi giorni fa ha colpito di nuovo il calcio, la perdita di un ex calciatore, soprattutto grande tifoso dei suoi successori. Sicuro è che Diego Armando Maradona, non abbia mai vissuto gelosie ed abbia sempre rispettato compagni, avversari e calciatori che gli sono succeduti, forse senza neanche essere realmente così irresistibili in campo. Il Diez, ha sempre avuto qualche bella parola per tutti, persino per l’eterno rivale (secondo alcuni), Pelé. A lui non interessava chi fosse stato il più forte e negli incontri tra il brasiliano e l’argentino, sempre abbracci e sorrisi.

E sapete per chi tifava tantissimo il numero 10 dell’Argentina del 1986? Il numero 10 del Mondiale 2022, che purtroppo Diego non ha potuto vedere. Leo Messi, un amore incondizionato, quasi quello che si dà a un figlio. A confessarlo in queste ore in diretta a Radio Kiss Kiss Napoli, proprio il figlio napoletano del campione, Diego Maradona Jr. Felice per la vittoria dell’Argentina del papà, il ragazzo napoletano ha confessato: Leo Messi? Papà lo amava. L’amore è reciproco per Diego, in Argentina tutti lo amano, ed anche Leo, che sul rigore finale di Montiel, ha guardato in cielo invocandolo. Come un dio.

Impostazioni privacy