Stipendio Messi, quanto guadagna? Altro che 30 milioni: la vera cifra che intasca ogni anno

Lionel Messi è il re dei numeri del calcio: dai gol ai trofei, fino ai vertiginosi guadagni che sono anche di più di quanto pensiate.

Sua Maestà il divino Lionel Messi è decisamente il re del calcio. Si può dibattere certamente sul tormentone “più forte Messi o Cristiano Ronaldo nel calcio moderno?” o sull’altro sempreverde “più forte Messi o Maradona nella storia del calcio?“, ma la verità è che ci sono numeri incontrovertibili sui quali non si può dire una parola: gol, assist, trofei e soprattutto guadagni. Già, ma quanto guadagna realmente Leo Messi?

Leo Messi
LaPresse

Dipendesse solo dagli ingaggi concessigli dai club, Leo Messi probabilmente avrebbe in tasca l’impero economico per fondare una compagnia di viaggi spaziali, andare su Marte, creare una società evoluta e svariate città sul pianeta rosso. Ma non è così, è molto di più.

A 34 anni Leo Messi ha lasciato il Barcellona dopo ventuno anni per approdare al Paris Saint Germain del ricco presidente qatariota Nasser Al Khelaifi, e che visto questa premessa inevitabilmente vi avrò spoilerato il passo successivo: quanto ingaggio percepisce Leo Messi al club parigino? Una cifra che probabilmente fatichiamo perfino a scrivere, cioè quarantuno milioni l’anno per due stagioni, più opzione per il terzo anno.

Pensate che bastino quarantuno milioni l’anno per essere considerati atleti ricchi? Sì, ma si può fare sempre di più e, sorpresa, il calciatore più forte degli ultimi vent’anni è riuscito anche in questo: guadagnare di più di se stesso, detentore del record per l’ingaggio più alto nel calcio. Leo Messi ha firmato un contratto a vita con Adidas, brand che gli garantisce oltre trenta milioni l’anno, più altri trenta milioni li guadagna dalle campagne pubblicitarie al quale presta il proprio volto (quali Pepsi, Turkish Airlines e Gillette).

Una pioggia di soldi, quindi, per Leo Messi e indubbiamente meritati, d’altronde club di calcio e brand non giocano a fare la beneficenza verso questi atleti, bensì sono macchine da soldi che producono talmente tanto in termini di successi e introiti che poi inevitabilmente ne guadagnano un’ampia fetta.

I calciatori più ricchi oltre Messi: gli stipendi degli altri

In alta classifica tra i calciatori più pagati del pianeta, Messi non è al primo posto. È il calciatore che guadagna di più in assoluto se sommiamo tutti gli introiti, ma esclusivamente d’ingaggio è in buonissima compagnia Messi e non in prima posizione.

Il calciatore più pagato del mondo gioca sempre nel Paris Saint Germain ed è Neymar, che percepisce 49 milioni di euro l’anno, secondo Messi con i già citati 41 milioni e terzo il gallese del Real Madrid, ormai in vacanza da diversi mesi visto che se ne guarda bene dal giocare, Gareth Bale che ne guadagna addirittura 34 di milioni di euro.

Fuori dalla Top 3 troviamo il portoghese Cristiano Ronaldo che con 31 milioni di euro percepiti dal Manchester United si attesta in quarta posizione.