Hamilton va su tutte le furie: l’attacco che non ti aspetti, rischia grosso

Che Lewis Hamilton sia un personaggio piuttosto controverso, non lo si scopre di certo oggi. Ma stavolta, pare abbia davvero esagerato.

Le dichiarazioni di Hamilton, alle volte, presentano la particolare caratteristica di essere davvero pungenti. E questo, è un comportamento in grado di creare quasi sempre delle forti divisioni. Come spesso accade, infatti, c’è chi lo apprezza e chi no.

Hamilton
ANSA Foto

I fan, dunque, si ritrovano spesso e volentieri a rendersi protagonisti di accesi dibattiti in materia. Sul web così offline, nei più classici scenari sportivi, il materiale di cui parlare abbonda sistematicamente.

Ma alla luce dell’episodio accaduto, la carne al fuoco è sicuramente maggiore rispetto agli avvenimenti precedenti. Nonostante una minima parte di ragione gliela si possa comunque concedere, le sue dichiarazioni sono risultate per così dire “un fulmine a ciel sereno”.

Le sue parole, probabilmente, non andranno affatto giù ai vertici della Formula 1. Dopo la lite avvenuta con Bottas, dunque, ci si ritrova a parlare di un altro episodio che farà effettivamente discutere.

Questa volta, si può comunque sostenere come le dichiarazioni rilasciate dal noto pilota britannico siano state attuate per una buona causa. Come ormai è risaputo, infatti, la Formula 1 è uno sport ancora oggi piuttosto pericoloso.

Nonostante le tante misure di sicurezza che alle volte si sono rivelate miracolose e determinanti per l’incolumità degli atleti, le tutele necessarie a detta di alcuni professionisti talvolta vengono meno.

E questa, non è certamente una cosa che è sfuggita agli occhi di Hamilton, il quale non ha perso occasione di esprimersi in tal senso.

Hamilton duro contro la F1: ecco cosa ha detto

Le parole di Hamilton, apparse sui suoi canali social, non sono state certamente lusinghiere nei confronti della Formula 1. Tuttavia, ciò che è stato detto dal pilota classe 1985 potrebbero essere anche parte di una critica costruttiva. Da esterni, non si può certamente sapere il suo reale intento.

Alla luce di quanto accaduto, il pilota targato Mercedes ha detto sul suo profilo Instagram che non ci si può affatto precipitare in pista senza osservare la benché minima prudenza. E lui, essendo un professionista molto vicino a queste tematiche, non ha giustamente perso occasione di dire la sua.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Benché i toni non fossero affatto scabrosi, Hamilton ha comunque messo in evidenza un aspetto di fondamentale importanza. Aspetto su cui, i vertici della massima federazione, probabilmente hanno ancora tanto da lavorare. Ma in linea di massima, circuito dopo circuito, i miglioramenti sono sempre più visibili e apprezzabili. Così, dopo la paura di Silverstone, il pilota ha voluto fare chiarezza direttamente in prima persona.