Sainz non ne può più: la situazione è arrivata al limite, caos in Ferrari

La situazione che sta attraversando Carlos Sainz, è arrivata al limite della sopportazione. E questo, potrebbe portare a dei gravi problemi.

Sainz, è sicuramente uno dei piloti che sta patendo con influenza maggiore l’attuale situazione di perenne caos in Ferrari. Tra compagni di squadra disillusi e ingegneri ben poco collaborativi, riuscire a concentrarsi in maniera adeguata sul proprio percorso è un’impresa assai complicata. Nonostante ci siano comunque dei margini di miglioramento, le occasioni venute a mancare per via di alcune scelte strategiche poco lungimiranti non si possono contare sulle dita di una sola mano.

Sainz
ANSA Foto

Nonostante questo periodo piuttosto particolare, la comprensione degli addetti ai lavori nei confronti del pilota targato Rossa non è certamente mancata. A partire da Felipe Massa. L’ex leggenda della Formula Uno, infatti, ha riconosciuto come il pilota sia comunque riuscito ad affermarsi malgrado la situazione di evidente difficoltà. E questo, è sicuramente un grande onore dal punto di vista del destinatario di tale messaggio di stima.

Questa, è ovviamente una costante che va poi a ripetersi gara dopo gara. Così, la tanto decantata credibilità della Ferrari sta pian piano iniziando a vacillare. E gli stessi piloti, sono ovviamente i primi della lista quando si parla di imputati di vario genere. Questa volta, tuttavia, il concorso di colpe è evidente.

Ci sono infatti delle criticità a livello tecnico, oltre che nella stessa strategia attuata dall’ingegnere Mattia Binotto. Lo stesso Sainz, non a caso, pare aver avanzato delle lamentele verso il mezzo che si ritrova a guidare. E questo, è un dettaglio che non è passato affatto inosservato agli occhi dei fan e dei tifosi della Ferrari.

In effetti, queste criticità erano già state segnalate ormai tempo addietro, ma senza alcun tipo di riscontro effettivo. La gara disputata da Sainz, è l’ennesima occasione persa per via di una negligenza altrui.

Sainz non ci sta: pioggia di critiche sul web

Il caos che sta travolgendo il clima già di per sé in tensione della Ferrari, non sta affatto facendo dormire sogni tranquilli a Sainz. Il pilota spagnolo, infatti, malgrado l’ammissione di una minima parte di colpe ha comunque riconosciuto le palesi difficoltà di guida che comportano un mezzo come il suo.

Sainz tweet
Twitter

Le dichiarazioni dello spagnolo sono apparse piuttosto emblematiche. Dopo la figuraccia incassata tempo fa, Sainz è tornato a far parlare di sé davanti alle telecamere e ai tifosi. Questa volta, con un alibi più che legittimo.