Valentino Rossi distrugge tutto e tutti: panico in MotoGP

Valentino Rossi, nel circuito di Moto GP, ha letteralmente seminato il panico. Il motivo è molto semplice, anche se molti non lo sanno.

Nonostante siano trascorsi tanti anni, Valentino Rossi è ancora oggi considerato come una vera e propria leggenda. Per ovvie ragioni, le sue prestazioni in pista ultimamente sono ben lontane dai fasti di un tempo. Tuttavia, i suoi record a dir poco clamorosi sono un qualcosa che difficilmente verrà dimenticato.

Valentino Rossi
La Presse

Ciò che ha dato per questo sport a livello sportivo e umano, non è paragonabile col ruolo di nessun altro professionista del settore. Facendo i dovuti paragoni, naturalmente. Ma di per sé, c’è un motivo evidente se Il Dottore è considerato uno dei motociclisti più forti di tutti i tempi.

Ciò che ha vinto, d’altro canto, non ha affatto bisogno di chissà quali presentazioni. Infatti, è stato il pilota ad aver vinto il Mondiale di Moto GP per il maggior numero di volte di fila. E questo, è solamente uno dei tanti record che il Dottore ha avuto modo di siglare.

Altre sue imprese epiche, in un mare di litigi e situazioni controverse, riguardano anche tanti altri aspetti del suo glorioso trascorso sportivo. Uno in particolare, a distanza di decenni dal suo compimento, è ancora oggi un motivo di terrore da parte degli avversari.

Un utente, su Twitter, ha riportato in auge una statistica che probabilmente in molti si erano persi. Forse per errore o per poca attenzione, ma di fatto è un numero passato ingiustamente in sordina.

Come si potrà vedere a breve, gli avversari di Valentino Rossi hanno tutte le migliori ragioni per sentirsi insidiati da questo avvenimento. Benché sia un fattore che in molti hanno sottovalutato, questo dato numerico in suo favore può essere l’ennesimo segnale di imminente pericolo.

Ovviamente, non è nulla di catastrofico. Ogni termine utilizzato in tal senso, deve essere giustamente inteso in senso sportivo.

Valentino Rossi fa ancora paura: dati e numeri in suo favore

Su Twitter, un utente ha sottolineato come Valentino Rossi sia stato autore dell’ennesima impresa irripetibile ai più. E questo, è sicuramente un fattore determinante in ottica Mondiale. Nonostante la competizione col tempo abbia totalmente cambiato pelle, ci possono essere comunque degli spazi molto interessanti.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Valentino Rossi tweet
Twitter

Lo stesso utente, nei commenti del post, ha ribadito come la mancanza di Marquez non abbia permesso a Valentino Rossi di potersi garantire lo scettro di imbattibilità assoluta in Moto GP.