La BMW si arricchisce ancora di più: la Serie 2 Active Tourer è un incanto (Video)

La BMW si è messa in mostra ancora una volta per aver creato una delle vetture miglior in assoluto, con la Serie 2 Active Tourer che è unica.

Una delle automobili che sono state in grado nel miglior modo possibile di poter diventare dei modelli eccezionali e favolosi in questi anni è stata la BMW, con la casa bavarese che si è sviluppata a tal punto da ottenere a tutti gli effetti i consensi migliori da parte del grande pubblico.

BMW
Ansa Foto

L’automobilismo tedesco ha sempre avuto modo di poter regalare al mondo intero delle vetture che sono state considerate tra le migliori in assoluto, con il sud della Germania che ha sempre avuto grande occhio per gli affari.

A Stoccarda abbiamo avuto la crescita di Mercedes e Porsche, mentre a Monaco la presenza di Audi e BMW è stata decisiva per poter creare una sana competizione che ha dato la possibilità a tutte e quattro di poter diventare sempre migliori.

Da diversi anni a questa parte però si è cercato di dare risalto sempre maggiore anche alla costruzione delle monovolumi, per questo motivo l’idea è stata quella di creare la Serie 2 Active Tourer, uno dei modelli che in assoluto è stato in grado maggiormente di poter dare la possibilità alla casa automobilista bavarese di poter essere sempre più apprezzata.

Le sue caratteristiche le hanno consentito sempre di più di poter essere amata davvero da gran parte della popolazione che non vedeva assolutamente l’ora di poter avere a disposizione un modello così performante, con il primo modello assoluto che è stato creato nel 2014, con una serie di prestazioni davvero eccezionali.

Inizialmente infatti è stato montato un motore con 136 cavalli, per poi perfezionarlo sempre di più e portarlo a 218, in modo tale da dare la possibilità a tutti quanti i poter arrivare non soltanto a una vettura che possa essere di comodo acquisto da parte di tutti, ma allo stesso tempo che abbia grandi prestazioni.

Come monovolume infatti notiamo come si sia anche allungata rispetto al passato, tanto da toccare i 439 cm, senza poi dimenticare la sua larghezza di 182 e l’altezza di 158, il che dà la possibilità senza alcun tipo di problema di poterla rendere non solo una vettura moderna, ma anche sportiva.

BMW Serie 2 Active Tourer: la meraviglia fatta a monovolume

Ci sono davvero tantissimi modelli che sono stati perfezionati in questi anni grazie alla grande ingegneria tedesca, tanto è vero che abbiamo potuto notare sempre di più l’utilizzo di alcuni motori anche dal punto di vista ibrido.

Questa versione infatti è la MSport automatica, con la possibilità di avere una mild hybrid di 48 volt e con un totale di 218 cavalli, il che la rende la più performante della categoria, il che fa sì che sia anche molto apprezzata da tutti.

A non piacere molto però è stata la scelta della BMW di spogliarla praticamente di tutti i vari optional, per questo motivo per migliorare sempre di più la vettura è fondamentale mettere mano al portafoglio in maniera sempre più convinta.

Il Driving Assistant infatti ha un costo esterno di 600 euro, per non dimenticare la funzione Stop & Go che osta ben 770 euro, per arrivare infine al massimo, ovvero il Driving Assistant Professional da ben 2200 euro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il prezzo di base comunque non è sicuramente minimo, di ben 43mila euro come listino iniziale, ma stiamo sempre parlando di una BMW, una di quelle macchine che ha sempre fatto la fortuna di tutti coloro che sono stati bravi e vogliosi di avere un grande lusso.