Verona, schianta Audi A3 dopo inseguimento: supera anche i 200 Km/h

La folle corsa di un uomo magrebino è terminata con lo schianto della “sua” Audi A3 contro il guardrail: inseguito, ha infranto mille regole.

Ha dell’incredibile quanto accaduto nell’est Veronese, a San Bonifacio per l’esattezza, dove un uomo è fuggito da un blocco dell’Arma facendosi inseguire in lungo ed in largo, infrangendo un numero considerevole di regole e commettendo svariate infrazioni che gli sono valse l’arresto. La corsa è terminata con lo schianto della “sua” Audi A3 contro il guardrail.

Audi
Pixabay

Ha dell’incredibile quanto successo a San Bonifacio, nell’est del Veronese: sembra una di quelle storie che dirigerebbe magistralmente un Michael Bay, una sceneggiatura che vede un Jake Gyllenhaal o un Jamie Foxx fuggire dai poliziotti.. invece è tutto reale ed è accaduto in Italia.

Un uomo di origine magrebine non si è fermato ad un posto di blocco dell’Arma ed ha iniziato una folle corsa mentre veniva inseguito tra le province limitrofe di Verona, il tutto infrangendo una valanga di regole e commettendo infrazioni su infrazioni che alla fine della corsa, interrotta dopo un brusco schianto contro un guardrail, gli sono valsi l’arresto.

L’uomo magrebino guidava una poderosissima Audi A3, e già questo basterebbe a spiegare l’oltraggiosa idea di schiantarla contro un guardrail, perciò per le Forza dell’Ordine non è stato nemmeno semplice rincorrere il fuggitivo essendo egli estremamente veloce: il magrebino in questione avrebbe superato la velocità di 200 Km/h, eludendo posti di blocco, non rispettando i colori dei semafori ed imboccando strade e rotonde contromano per superare i poliziotti.

Il fuggitivo è clamorosamente uscito illeso dalla macchina distrutta contro il guardrail ed è rimasto estremamente misterioso circa la sua fuga e tutto il resto, non dichiarando nulla e non giustificandone i motivi, l’unica certezza è che l’auto non fosse la sua ma appartenesse ad un parente. Più che uomo parliamo di un ragazzo in quanto il fuggitivo si è scoperto essere un ventitreenne.

Quanto è difficile stare dietro ad una Audi A3?

La risposta giusta è “molto”, in quanto parliamo di un bolide di pregevolissima fattura costruito da una casa automobilistica di estrema qualità ed affidabilità com’è Audi, perciò inseguire una A3 non deve essere una passeggiata.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Con un prezzo tutto sommato non enorme che parte da una base di circa trentamila euro fino ad arrivare a poco più che sessantamila euro, la Audi A3 monta un 2,5 litri a cinque cilindri turbo da ben 400 CV ed in soli 3,8 secondi realizza la scalata da zero a cento.