Tifosi scaricano il pilota Yamaha: “Perderà il Mondiale!”

Dopo i mille problemi avuti la YZR-M1 non sembra più una moto performante e i tifosi ormai hanno perso le speranze nel pilota di Yamaha.

Il Motomondiale 2022 volge al termine e gli appassionati di Yamaha sono passati dall’attendere la resa dei conti al prendere coscienza della resa incondizionata del proprio team. La YZR-M1 non performa più, Fabio Quartararo spinge la moto oltre ogni limite ma sembra uno sforzo inefficace e i tifosi hanno perso ogni speranza, scaricando il pilota e gridando la loro rabbia sui social network.

Fabio Quartararo
LaPresse

Il Motomondiale 2022 è stato tanto spettacolare ed affascinante quanto assurdo, complice un pre stagione fatto di aspettative completamente ribaltate ed una Classifica Piloti che ha visto diversi nomi avvicendarsi e scoraggiare i pronostici durante l’anno, fino a poche gare dalla fine.

Il più deluso di tutti è sicuramente Fabio Quartararo, asso francese di Yamaha e campione del mondo in carica, che allo start della stagione partiva coi favori del pronostico per bissare il successo del 2021 e che durante la stagione ha progressivamente perso terreno nei confronti dei rivali.

La colpa è tutta di Yamaha e di una YZR-M1 impossibile da guidare, i cui aggiornamenti non hanno funzionato a differenza di quelli di Ducati e della Desmosedici, che a poche ore dalla fine del Motomondiale sale come principale responsabile sul banco degli imputati da parte di una tifoseria furibonda che ha sfogato la sua rabbia sui social network.

Tifosi incolpano Yamaha: Quartararo perde così il Motomondiale

In realtà non è detta l’ultima parola per Fabio Quartararo e Yamaha: l’ultima tappa del Motomondiale vedrà il circus spostarsi a Valencia dove l’asso francese proverà il tutto per tutto per rimontare Pecco Bagnaia, distante ore ben 23 punti dopo esser partito in rimonta da Quartararo addirittura da un -91 punti.

Com’è stato possibile perdere così tanto terreno e vantaggio? Un insieme di fattori e guai hanno fatto sì che El Diablo si ritrovasse all’ultima gara sotto di ventitré lunghezze e con soli 25 punti a disposizione per rimontare, il che significa vincere a tutti i costi e mandare Bagnaia vicinissimo allo zero.

La YZR-M1 è una moto difficile da guidare, complicata nella tenuta e nella manovrabilità, ormai lenta e poco comoda, tanto che sui social network tra un’imprecazione e l’altra si trova anche qualche utente che ha voglia di alleggerire la tensione e prenderla a ridere creando qualche meme sull’argomento. Eccone un esempio:

meme Quartararo
Twitter

La motocicletta di Yamaha è la principale responsabile, tanto quanto lo è la casa costruttrice incapace di intervenire durante la stagione per migliorarla, e ad oggi dai tifosi del team giapponese viene paragonata ad un carretto in legno trainato da un cavallo vecchio e stanco.

Fabio Quartararo perderà il Motomondiale, questa la profezia rassegnata dei tifosi dell’asso francese che ormai ci hanno fatto i conti e forse ce li ha fatti anche lui, nonostante una guida encomiabile ed un impegno da applausi a scena aperta.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Eppure Cal Crutchlow aveva messo tutti in guardia, analizzando la situazione e lanciando l’allarme mesi fa ma che a quanto pare è stato ignorato… e se viene ignorato il parere di un pilota esperto che corre come compagno di squadra di Quartararo allora è più che lampante quanto sia Yamaha l’assoluta responsabile di questa debacle clamorosa.