Gratta e Vinci: la vincita straordinaria, poi la scoperta senza precedenti

Una storia assurda che ha come protagonisti un Gratta e Vinci e un piccolo comune italiano: scopriamo cos’è accaduto.

Un Gratta e Vinci può cambiare la vita al fortunato vincitore, o più semplicemente e con più frequenza, può regalare una piccola gioia con esigue somme di denaro. Non è questo il caso che vi riportiamo però, perché la vittoria è di quelle da far strabuzzare gli occhi e la dinamica è ancora più stupefacente.

Gratta e Vinci
Pixabay

Al centro della vicenda c’è un piccolo, piccolissimo comune piemontese: meno di mille abitanti. Uno di quei paesi di provincia in cui, difficilmente, ci si smuove per qualcosa. E quando però quel qualcosa assume i connotati di una vittoria al Gratta e Vinci di cifre astronomiche come questa, anche in piccoli centri storici come questo ci si mobilita.

Gratta e Vinci, da 500 a 500mila euro

Una coppia, solita giocare al Gratta e Vinci nel tabacchino del paese, ha acquistato il solito biglietto da grattare. Uscita dallo stabile, la vincita riportata era, almeno inizialmente, di 500 euro. Una bella cifra certo, un regalo che fa sempre comodo. Di certo, però, non una di quelle vincite record che vengono riportate in tutto il paese.

E invece la coppia, una volta rientrata nella ricevitoria, ha scoperto l’impensabile: grattando male il tagliando da due euro, i due non si erano accorti che in realtà la vincita del Gratta e Vinci da poco acquistato era di cinquecentomila euro, e non di soli cinquecento euro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Giusto due zeri in più, che hanno però assunto i connotati della vittoria epocale. In un paesino del genere, con una somma simile e con una vita da poter cambiare, finalmente. A volte anche la Dea bendata ci mette del suo, e lo fa quando meno ce lo si aspetta.