Incidente mortale in auto: il conducente non si è accorto di nulla (Video)

In questo incidente mortale che si andrà a descrivere, il conducente non sembra essersi accorto di nulla: un caso a dir poco sconvolgente.

Ogni incidente mortale, quasi come da prassi, deve sempre porre le persone nella condizione di mettere in conto che ad influenzarlo ci potrebbero essere vari fattori. In questo caso, nonostante la dinamica non sia molto chiara ancora oggi, ciò che è accaduto è un qualcosa di clamoroso.

Incidente mortale
Instagram

Ultimamente, i casi di cronaca dovuti a dei veicoli che hanno percorso la loro traiettoria in contromano, sono aumentati in maniera esponenziale. Purtroppo, spesso e volentieri, il movente di tali incidenti è sempre lo stesso.

Ovvero, uno stato di guida fortemente alterato da dei fattori esterni. Questi fattori, possono essere appunto un tasso alcolemico sopra la media, o magari un malore contratto durante la guida.

I fattori, come detto, possono essere numerosi. Ciò che è palese, risulta essere il fatto che la maggior parte degli incidenti sulle strade hanno sempre un movente ben preciso per cui accadono.

In alcuni casi, gli incidenti mortali possono avvenire anche per dei fattori non imputabili alla persona che siede al posto del conducente. Per esempio, nei momenti in cui la tecnologia diventa un pessimo nemico per l’uomo. Ma per fortuna, sono casi isolati. Anche se è comunque un dato in grado di creare dei precedenti.

Il caso di cronaca in questione, è avvenuto purtroppo sulle strade italiane. In questo caso, una Renault Clio ha percorso circa 5 chilometri di strada totalmente in contromano. Inevitabilmente, l’incidente che ne è scaturito ha tolto la vita alla passeggera.

Il video in questione, è fin troppo chiaro.

Incidente mortale in auto: ecco il video

L’incidente mortale di cui si sta parlando, in questo caso, ha visto come movente principale un tasso alcolico sopra la media. Infatti, come da descrizione, il conducente – che ha riportato solamente delle ferite – è risultato ampiamente positivo ai controlli appositi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il video è davvero forte, ma può aiutare a capire meglio le dinamiche dell’impatto avvenuto. Limitandosi ad osservare il fatto accaduto, alcune sfaccettature potrebbero non essere colte.