Auto usata, non commettere questo errore fatale: ti costerà tanti soldi

Dovete comprare un’auto comoda e di seconda mano ma non sapete dove sbattere la testa? Ecco alcuni consigli per non spendere un patrimonio!

Spesso il comprare un’automobile, soprattutto se usata, diventa una caccia senza fine di mesi e mesi e talvolta non ci piace neanche il risultato ottenuto: qualche problemino di troppo, un guaio che non pensavi ci fosse, performance non come speravi e prezzi più alti del previsto. Eccoti una comoda guida per sopravvivere alla caccia e salvaguardare i tuoi risparmi.

auto usata
Pixabay

Comprare un’auto usata è complicato, non giriamoci intorno: le truffe sono dietro l’angolo, il bieco trucchetto o il tiro mancino sono pronti a fartelo tutti, soprattutto se non sei informato o competente in materia, perciò come evitare di spendere un patrimonio facendosi truffare sull’acquisto di un comodo mezzo da usato? Eccovi una comoda e semplice guida.

Al giorno d’oggi le vetture arrivano, seppur con qualche problema e numerosi colpi di tosse, comodamente a quasi vent’anni di vita e ad un chilometraggio nell’ordine dei trecento cinquantamila, e la prima domanda che ci poniamo è “da chi comprare?”.

Da un rivenditore ufficiale sarebbe meglio anche se il costo sarà maggiorato rispetto ad un privato, ma quantomeno avrete garanzie e controlli evitando spiacevoli sorpresa, anche perché se qualcuno la sta cambiando l’auto verosimilmente non è granché per lui, perciò meglio andare sul sicuro, spendeteli prima qualche euro in più che molti di più dopo per rimetterci mano.

Attenzione alle ricerche online, fidatevi solo di professionisti esperti o siti rinomati, così da farvi consigliare anche l’alimentazione migliore per l’auto usata che andrete ad acquistare. Il prezzo lo potreste ricavare seguendo un consiglio di Quattroruote, che dice espressamente di basarsi su un rapporto dello 0,3% in meno per ogni 1.000 km in più rispetto al valore della quotazione standard.

Non fatevi fregare dal chilometraggio, può esser stato manomesso, controllate dunque dal libretto l’ultimo tagliando fatto e piuttosto informatevi dalla concessionaria circa l’ultimo chilometraggio rilevato, in più badate sembra all’usura di pomelli, pedaliera, cambio, sedili e quant’altro.

Acquisto auto usata: il parere di un meccanico di fiducia aiuta

Se possibile, portate con voi un amico meccanico o uno comunque competente in maniera di cui vi fidate, perché vi tornerà utile.

Controllate con lui la ruggine e i danni, accertatevi che le portiere si chiudano allineate con la scocca, assicuratevi che il refrigerante sia limpido e che il fluido di trasmissione non sia nero, date un’occhiata all’olio ed al liquido dei freni, notate se dal motore gocci liquido ed infine chiedete un giro di prova, così da valutarla anche di persona insieme al meccanico fidato che magari sentirà rumori a voi sconosciuti.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Le auto usate più vendute in Italia sono le Fiat 500 e Panda, la Volkswagen Golf e finanche l’Audi A4.