Leao, rinnovo vicinissimo: ecco quando può firmare

La stella del Milan, Leao, sembra ad un passo dal rinnovo; l’esterno è pronto a diventare una bandiera del rossoneri.

Il Milan, nell’ultimo turno di campionato, ha battuto l’Inter per tre a due in un derby bellissimo; una girandola di emozioni in cui i rossoneri si sono dimostrati più forti nell’arco dei novanta minuti. Uno tra i principali protagonisti è stato Leao; l’esterno ha realizzato una doppietta dopo non aver mai segnato contro i nerazzurri nei precedenti derby. Due gol bellissimi, specialmente il secondo dove ha messo in mostra tutte le sue qualità mandando fuori fase la difesa di Inzaghi.

Leao
LaPresse

Nella passata stagione è stato uno dei migliori, specialmente nella parte finale di campionato dove ha trascinato i suoi alla vittoria del campionato; quest’anno ha iniziato nel migliore dei modi e ora la società vuole fargli firmare il rinnovo. Il classe 1999 ha il contratto in scadenza nel 2024 con il Milan deciso a blindare un giocatore che può essere messo al centro del progetto rossonero.

Secondo le ultime indiscrezioni, Milan e Leao sarebbero ad un passo dal rinnovo; sia la squadra che il giocatore, infatti, hanno tutta l’intenzione di continuare insieme. Il nuovo contratto dovrebbe essere decisamente più ricco, si parla di sette milioni a stagione con le parti che potrebbero mettere il tutto nero su bianco durante la sosta per la nazionali, dopo il weekend del diciotto settembre.

Bisogna, però, sottolineare una cosa: la voce di un rinnovo imminente di Leao non sembra avere riscontri positivi. Giocatore e società rossonera vogliono chiudere il nuovo accordo ma non sembrano essere in programma incontri nel breve periodo. Il rinnovo dell’esterno, però, come detto è una cosa che il Milan vuole portare a termine.

Leao, il futuro deve essere rossonero: giocatore imprescindibile per Pioli

Ripetiamo, dunque, come il Milan vuole rinnovare il contratto di Leao ma non sono previsti incontri nell’immediato. Per i rossoneri l’esterno è un giocatore fondamentale dal punto di vista tattico e tecnico; il giovante talento, infatti, può ricoprire sia il ruolo di esterno nel 4-3-3 sia quello di ala offensiva o di trequartista nel 4-2-3-1.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Per quanto riguarda il discorso tecnico, invece, abbiamo ben poco da dire; Leao, come visto nel derby, è un giocatore capace di saltare costantemente l’uomo e creare la superiorità numerica con una velocità ed una tecnica che in pochi possono vantare. Il Milan, se vuole creare un progetto vincente nel tempo, non può fare a meno di un talento come Leao.