Lamborghini, la nuova supercar è clamorosa: ecco come si chiamerà

La Lamborghini è pronta a proporre un nuovo gioiello sul mercato: il 2023 sarà l’anno della vettura-erede della Aventador.

Quando si parla di supercar, è impossibile non citare la Lamborghini. La Casa italiana, tra le più importanti, lussuose e costose sul mercato, difficilmente sbaglia con le sue vetture che, da sempre, riscuotono un grandissimo successo. Ecco quale sarà la prossima.

Lamborghini post
Instagram

La Lamborghini, fondata nel 1963 dall’omonimo Ferruccio, già fondatore, peraltro, di Lamborghini Trattori, è una delle pochissime case automobilistiche di tale portata ed importanza ad avere una sola sede: quella di Sant’Agata Bolognese.

Dal 1998, la Lamborghini è sotto la gestione dell’azienda tedesca Audi, pur rimanendo, ovviamente, Casa italiana storica e conosciuta in tutto il mondo come tale. Una curiosità che forse non tutti sanno sullo stemma: il toro fu scelto da Ferruccio Lamborghini in persona, poiché era il suo segno zodiacale.

Ad oggi, la lussuosa Lamborghini è tra le case automobilistiche più ricercate sul mercato. Ovviamente, la sua fascia di prezzo la rende appetibile non a tutti: sono sempre rare da incontrare per strada le vetture della Casa italiana, alle quali il prossimo anno si aggiungerà una nuova perla.

Lamborghini, il gioiello del 2023 ha già un nome: Revuelto

Dopo 10 anni di vendite da urlo e di un successo che ha stupito tutti, la Lamborghini ha tolto dalla produzione, e quindi dal mercato, la Aventador. Riconosciuta per il suo design affilato e meno armonioso del classico della Casa italiana, potrebbe già avere un erde: la Revuelto.

Questo infatti dovrebbe essere il nome della nuova supercar della Lamborghini, che è già stato registrato e nelle prossime settimane dovrebbe essere presentato, per poi finire ufficialmente sul mercato il prossimo anno con un prezzo non inferiore ai 450mila euro.

La novità assoluta riguarderà il motore: un 12 cilindri aspirato alimentato da un motore elettrico. Anche la Lamborghini, infatti, ha intrapreso questa strada: la corrente utile alla ricarica consentirà di percorrere alla vettura fino a 20 km ad emissioni zero.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Non è stato ancora confermato, ma la voce che circola a riguardo parlerebbe di ben 900 CV per la nuova Lamborghini Revuelto. Di certo, invece, vi sono la trazione 4×4 ed il cambio robotizzato a doppia frizione. Un vero e proprio gioiello, pronto a cambiare il mercato automobilistico.