Pedrosa “salva” un suo collega: poteva finire molto male

Pedrosa, con un impeto di pura “paternità” nei confronti di un suo giovane collega, lo ha salvato da un esito molto infelice: ecco perché.

Pedrosa, nel corso della sua carriera, si è reso protagonista di numerosi momenti topici. Alle volte, però, si è superato proprio in situazioni e contesti al di fuori del circuito di corsa. Questo, è ciò che è stato dimostrato di recente in un post apparso su Twitter.

Le principali piattaforme, infatti, sono in grado di rievocare nella mente di tutti i tifosi dei ricordi indelebili. Ancora oggi, non a caso, c’è chi riesce a commuoversi. Alle volte, tuttavia, c’è spazio anche per un po’ di sano divertimento.

Pedrosa
Ansa Foto

Del resto, questa è una pratica che non guasta mai. Ridere, dopotutto, fa sempre bene. Soprattutto per ricordare il tempo ormai trascorso. Cosa che, come da tradizione, suscita sempre un po’ di commozione in tutti i fan.

Del resto, non potrebbe essere altrimenti. Un pilota del suo calibro, sembra quasi commuovere per via di tutto ciò che ha dovuto passare. Per fortuna, il suo palmarès gli ha dato ragione.

Si parla infatti di un pilota che ha vinto tre edizioni del Motomondiale di seguito. Un traguardo che, ad oggi, in tanti si sognano. Benché possa non sembrare una carriera fantasmagorica, in realtà bisogna anche considerare la concorrenza.

E ai suoi tempi, ce n’era effettivamente tanta. Ritiratosi nel 2019, ha poi dovuto affrontare un intervento particolarmente duro. Una vera e propria sfortuna, che ha colpito un pilota che si è sempre distinto per classe e fair play.

Il destino non lo ha premiato poi così tanto, non c’è che dire. Ad ogni modo, le sue gesta rimangono tali. In particolar modo, per quanto concerne un’azione di cui si è reso protagonista parecchi anni fa.

Pedrosa aiuta Marquez: salvato per un pelo

In questo scatto, si può vedere un leggendario Daniel Pedrosa intento a soccorrere un giovane Marc Marquez. Il pilota spagnolo, infatti, è intervenuto in soccorso del collega classe 1993 in seguito ad una caduta.

Pedrosa tweet
Twitter

I momenti topici riguardanti la Moto GP, sono stati numerosi. Questo, ha reso dunque tale pratica molto più agevole. Riesumare certi ricordi, non è stato affatto difficile. Considerando l’alto intrattenimento degli anni più recenti, certe perle si possono trovare con facilità.

Soprattutto per quanto concerne i piloti più datati, come nel caso di Pedrosa. Anche se, nel suo caso specifico, va comunque detto che il suo ritiro sia anche abbastanza recente. Rispetto ad altri colleghi che, ormai tanti anni fa, hanno appeso il casco alla parete.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Del resto, il tempo avanza per tutti. Nessuno escluso. Capirlo quanto prima, è sinonimo di grande umiltà e di grande professionismo. Ma soprattutto, di rispetto verso il proprio pubblico.