Inter, scoppia il caso Lautaro Martinez: la situazione degenera

Lautaro Martinez è uno degli attaccanti che in questo momento è di livello mondiale, con l’Inter che sta cercando di blindarlo per il futuro.

L’argentino è infatti il giocatore che in questo momento è il simbolo assoluto dei nerazzurri, con i suoi 19 gol che lo issano a miglior marcatore del campionato in corso per quanto riguarda la Beneamata, ma senza Scudetto non sarà facile farlo restare.

Lautaro Martinez Inter (LaPresse)
Lautaro Martinez Inter (LaPresse)

La stagione dell’Inter si aspettava davvero complicata a inizio anno, con tutte quelle cessioni che hanno reso quasi impossibile la gestione della squadra e con i nuovi arrivati che sono comunque riusciti a fare il loro dovere.

Lautaro Martinez è passato da essere la spalla di Lukaku all’attaccante di riferimento di una delle migliori squadre in Italia e in Europa e nonostante un momento di appannamento sembra essere tornato a essere un grande campione, ma ora ci sono delle sirene sul suo conto.

Lautaro Martinez lascia l’Inter? Ecco la situazione

Il numero 10 interista è da diverse stagioni uno dei papabili partenti verso nuovi lidi lontani da Milano, per questo motivo è davvero molto difficile pensare che senza la vittoria dello Scudetto possa rimanere.

Già in questa stagione è stato bravissimo a rimanere e a trascinare  l’Inter in tutta la stagione diventando l’uomo cardine della squadra, ma il Barcellona sembra essere tornato alla carica per poter creare un nuovo grande attacco.

Lautaro è il centravanti titolare della nazionale argentina e per questo motivo ha bisogno di essere sempre utilizzato nelle squadre migliori possibili, con la sua intenzione che è sicuramente quella di giocare un giorno lontano da Milano e dopo quattro anni e uno Scudetto vinto, il rischio che se ne possa andare è davvero concreto.