Superenalotto, quanto è probabile vincere? La risposta ti sconvolgerà

La vittoria al Superenalotto, è un sogno che chiunque vorrebbe che si avveri. Ma quante probabilità ci sono? La risposta è a dir poco strana.

Nonostante si possa intuire il contrario, il Superenalotto al suo seguito non ha dogmi o credenze. Tuttavia, tra numeri fortunati e riti di magia che vengono effettuati per aumentare le proprie chance, i falsi miti da sfatare sono numerosi. Un piccolo passo in avanti, sarebbe quello di fare luce sulle probabilità di vincita che ci sono.

Superenalotto soldi
Adobe Stock

La sola cosa che conta, in questi stratagemmi, è la matematica. Sembrerà strano, ma effettivamente il calcolo delle probabilità è una costante che si ritrova spesso in certe giocate.

Molti utenti, sul web così come offline, si sono giustamente domandati quante probabilità di vittoria ci siano dietro ad ogni biglietto. Ebbene, la risposta è sconvolgente. Per quanto concerne il Gratta e Vinci, ci sono poche probabilità su vari milioni di giocate prima di poter sbancare.

Ma erroneamente, numerose persone potrebbero pensare che essendoci milioni di giocate al giorno, le probabilità di vincita siano tutto sommato considerevolmente alte. In realtà, questo è un dato che viene spesso e volentieri interpretato nella maniera scorretta.

Per poter capire al meglio queste probabilità, l’ideale è fare un esempio che sia corretto e che vada dritto al nocciolo della questione.

Superenalotto: ecco le probabilità che si celano dietro ogni vittoria

Il Superenalotto, non è affatto una scienza esatta. Pertanto, qualsiasi ipotetica previsione a riguardo sarebbe da considerarsi sprecata a tutti gli effetti. Nonostante questo, un esempio concreto è in grado di rispondere alla perfezione a questo dilemma.

Allo stato attuale, ci sono più probabilità che un meteorite colpisca il pianeta Terra, piuttosto che una vittoria al Superenalotto. A conti fatti, in effetti, la prima opzione citata ha maggiori probabilità di successo rispetto alla seconda.