Che squadra tifa il Principe Carlo? Clamoroso, non ci crederete

Una notizia sconvolgente, che la Royal Family inglese ha sempre cercato di nascondere: la fede calcistica del Principe Carlo.

A poche ore dalla triste scomparsa della Regina Elisabetta II, le curiosità sulla Famiglia Reale inglese si sprecano sui social e sull’internet in generale. La fine di un’era, tra le più lunghe della storia se non la più lunga che questa possa ricordare con ben 67 anni di regno, si sta arrendendo ad una fuga di notizie in ogni settore, sport incluso. Ecco quindi la verità sulla squadra del cuore del Principe Carlo.

Principe Carlo
ANSA Foto

Principe sì, ma ancora per poco. Con ogni probabilità, la cui certezza assoluta è messa in discussione solo da una sua eventuale rinuncia, Carlo prenderà in mano le redini del paese nei prossimi giorni, diventando Re Carlo III. Negli scorsi anni era girata voce, infatti, di una sua possibile abdicazione alla linea di discendenza, che però non ha mai trovato conferma ufficiale.

Ebbene, l’Inghilterra, dati i dovuti e illustri saluti alla Regina più longeva ed iconica della sua storia, entrerà in una nuova fase della sua monarchia, con Carlo al trono e il figlio William pronto, un giorno, a succedere come la dinastia vuole.

Sì, ma sapete quale squadra di calcio tifa l’ancora Principe del Galles? Normale vi sia sfuggito, visto che, quasi bisbigliando, la notizia sulla sua fede calcistica risale ad ormai dieci anni fa ed è stata contenuta dai media proprio per non far pendere mai l’apprezzamento di una Famiglia Reale verso l’una o l’altra fazione.

Principe Carlo, al cuor non si comanda: ecco la sua squadra

Nel 2012 venne alla luce che la squadra sostenuta con grande passione dal Principe Carlo è il Burnley, gloriosa squadra del Lanchashire del Nord. Una delle più antiche d’Inghilterra, fondata nel lontano 1882 e con una tifoseria che, nello scorso secolo, era tra le più focose d’Europa.

Attualmente in Championship, la “Serie B” inglese, il Burnley è retrocesso lo scorso anno dopo ben 5 stagioni consecutive in Premier League. Campionato che, peraltro, la squadra del Lanchashire del Nord ha vinto due volte: una negli anni 20, ed un’altra nella stagione 1960-61, quando Carlo aveva appena 13 anni.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Un amore sbocciato, probabilmente, a quei tempi, e che fino a qualche anno fa è stato tenuto segretamente nascosto: affari da Royal Family, un peso sulle spalle che, anche per persone che nella vita di tutti i giorni sono ciò che di più comune ci possa aspettare, schiaccerebbe chiunque. Anche per una semplice fede calcistica, come quella di Carlo.