Pagani lancia il nuovo bolide: costa 2,7 milioni ed è una vera opera d’arte

Dopo sei anni di duro lavoro Pagani lancia sul mercato il suo nuovo bolide: costa 2,7 milioni ed è un oggetto raro come un’opera d’arte.

Il grande marchio italiano Pagani svela il suo nuovo bolide e lo lancia sul mercato in pochi e rari esemplari: è considerato una vera e propria opera d’arte ed i clienti se la sono già portata a casa spendendo un patrimonio, infatti la supercar della casa di Modena costa la bellezza di 2,7 milioni di euro. La supercar è stata presentata in grande stile a Milano.

Pagani Utopia
Pixabay

Solo il meglio per il meglio, e la nuova supercar di Pagani non poteva che meritarsi una presentazione coi fiocchi: la Pagani Utopia è stata svelata al pubblico con un grande show direttamente al Teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano.

Sei anni di duro lavoro in quel di San Cesario sul Panaro, paesino in provincia di Modena, ma alla fine sono valsi la pena: la Pagani Utopia neanche è venuta alla luce che i suoi 99 modelli già sono stati tutti assegnati ai clienti alla modica cifra di 2,7 milioni di euro, non proprio un prezzo abbordabile per tutti ma indubbiamente soldi ben spesi per quella che si è presentata come una vera e propria opera d’arte.

Sapete quanto c’è voluto per farla venire alla luce? Sei anni di lavoro, dodici modelli, otto prototipi, quattromila tra bozzetti e prove grafiche, settecento varianti testate su strada, insomma un’eternità e tanta tanta fatica ma il risultato è stato mozzafiato. Neanche a dirlo il design, l’idea e l’intero progetto sono a firma di Horacio Pagani, l’ingegnere italo argentino re delle supercar, che ha preteso che la Utopia venisse fuori con un corpo sinuoso come una bella donna e con un’estetica volutamente retrò.

La Pagani Utopia va volutamente in controtendenza con i design attuali, le caratteristiche tecniche e le tecnologie correnti, questo per attestarsi come una vera e propria opera d’arte che vive al di fuori del tempo corrente.

Horacio Pagani ha aperto la serata ringraziando e salutando tutta la famiglia Pagani ed appena prima di presentare ufficialmente la Utopia ha accompagnato lo svelamento lui stesso suonando al pianoforte un brano scritto da lui in tenera età, poi proseguita con l’esecuzione dell’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Milano.

Pagani Utopia: le caratteristiche tecniche del bolide

La Pagani Utopia monta un motore V12 biturbo Mercedes AMG, 6.000 di cilindrata da 864 CV che spingono la supercar fino a 350 Km/h.

Un puro cambio manuale Xtrac a sette velocità vecchio stile, niente alimentazione ibrida, niente batterie pesanti e nessun sistema a doppia frizione, un’opera d’arte classica al di fuori del tempo come voluto da Horacio Pagani.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Pneumatici giganti e peso simil utilitaria con 1.280 kg, accelerazione da zero a cento in 3,1 secondi, freni carbo-ceramici, pelli pregiate per gli interni e strumentazione prettamente analogica, fatta eccezione per lo schermo digitale posto in mezzo al cruscotto.