La Aston Martin si rinnova ancora: James Bond userà ora la Vantage? (Video)

La Aston Martin è una delle macchine che in assoluto ha saputo essere davvero molto apprezzata, ecco perché con la Vantage ha spopolato.

Ci sono dei modelli e delle marche di automobili che sono diventati sempre di più apprezzati nel corso del tempo, con alcuni nomi che sono diventati davvero leggendari, con l’Aston Martin che ha saputo migliorarsi sempre di più nel corso del tempo con un meravigliosa Vantage.

Aston Martin
Adobe

La Gran Bretagna sicuramente non è la nazione più famosa al mondo per quanto riguarda la produzione di automobili eppure da un punto di vista delle vetture di lusso sicuramente può dire la sua.

Non ci sono infatti molti dubbi sul fatto che l’Aston Martin possa essere considerata ampiamente come una delle migliori vetture che siano mai state realizzate nel corso della storia e che ancora oggi continua a perfezionarsi.

Anche dell’ultimo periodo infatti ha saputo realizzare un coupé davvero favoloso, ovvero la Vantage, una di quelle automobili che davvero fanno invidia a tutti quanti.

Si tratta ovviamente di una vettura sportiva e dunque di una due posti, con le dimensioni che la portano a essere molto bassa, con un’altezza di soli 127 cm, una lunghezza abbastanza media di 447, ma una imponente larghezza di 194.

A questo punto dunque diventa assolutamente logico ed evidente cercare di sottolineare sempre di più le sue grandissime caratteristiche da un punto di vista tecnico, con l’eleganza che sicuramente è un chiaro ed evidente punto a suo favore.

Ovviamente però non possiamo nemmeno negare il fatto che ciò che interessa maggiormente a chi acquista una Aston Martin è la sua abilità nel poter restare saldamente su strada realizzando anche grandi prestazioni, dunque andiamo a vedere il suo motore.

Aston Martin Vantage: prezzo caratteristiche tecniche motore

L’Aston Martin Vantage ha saputo essere una di quelle coupé in grado di poter essere apprezzate da tutti quanti, anche se acquistate davvero da pochi.

Mettiamo infatti che pur essendo abbastanza ridotto nelle dimensioni rispetto alle classiche Aston Martin riesce comunque ad avere dalla propria parte un motore veramente favoloso, con un 8 cilindri da 4000 di cilindrata.

In questo modo gli dà la possibilità di poter inserire al suo interno la bellezza di ben 510 cavalli, creando modo di poter toccare un picco massimo addirittura di 314 km/h.

Chiaramente il consumo medio è davvero molto elevato, infatti stiamo parlando di bene 11,6 litri ogni 100 km, con il prezzo per acquistare questo tipo di versione che addirittura di 143 mila euro.

Sembra davvero impossibile ma in realtà l’Aston Martin ha saputo realizzare anche un modello superiore rispetto a questa vantaggio, ovvero con la versione F1 Edition.

Sappiamo infatti come nelle ultime due stagioni la casa inglese sia entrata ufficialmente a far parte delle magico mondo della Formula 1, un luogo che permette sempre di più di migliorare il proprio marchio nel pianeta.

Dunque per poter rendere omaggio sempre di più alla più importante corsa automobilistica del mondo, presenta ancora una volta un 8 cilindri da 4000 di cilindrata, ma questa volta i cavalli arrivano a quota 534, con la velocità massima di 314 km/h.

Siamo di fronte dunque tutti gli effetti a uno dei migliori modelli che si è mai stato realizzato per quanto riguarda la Aston Martin, con la sua crescita nel mondo della F1 che sicuramente la sta aiutando.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

A questo punto sarebbe anche curioso a conoscere se Stroll e soprattutto Sebastian Vettel abbiano mai potuto guidare questo tipo di automobile.