Roma, lo Scudetto non è un sogno: a gennaio arriverà un top mondiale

La Roma adesso sogna in grande: i giallorossi volano in campionato e il mercato invernale regalerà loro un campione.

La Roma si è ufficialmente candidata per il trono della Serie A. I giallorossi, dopo la bella vittoria a Milano per 1-2 con l’Inter, hanno assunto consapevolezza dei propri mezzi: Mourinho, che non aspettava altro, ora può puntare al primo posto. E la società lo vuole aiutare con un colpo clamoroso a gennaio.

José Mourinho
LaPresse

La Roma, dopo anni, è tornata a vincere un big match. Da Di Francesco Fonseca, il vero tallone d’Achille per i capitolini erano diventate le partite di cartello in campionato, spesso perse e di rado pareggiate.

Adesso che i giallorossi sono usciti vittoriosi da un tempio del calcio come San Siro, l’entusiasmo è tanto, come l’essere consci delle proprie qualità. Un punto su cui Mourinho ha sempre rimarcato, sostenendo la squadra e cercando di spronarla a maturare.

Le prossime sfide che la Roma affronterà diranno se la squadra della Capitale è davvero maturata. Intanto, però, sono incominciati i primi movimenti sul mercato in vista della riparazione del prossimo gennaio.

La dirigenza giallorossa è infatti intenzionato a cercare il colpaccio con la vittoria della Serie A, in una stagione molto strana col Mondiale di mezzo e con le favorite oltre al MilanInterJuventus– che faticano ad ingranare.

Un’occasione ghiotta, che i Friedkin non vogliono lasciarsi sfuggire, dovendola rimpiangere. Ecco perché Tiago Pinto ha incominciato a muoversi per portare in Italia un top internazionale.

Roma, primi contatti per Verratti: il PSG apre alla cessione

Il nome sul taccuino della dirigenza della Roma è quello di Marco Verratti. Il centrocampista abruzzese, al Paris Saint-Germain dall’estate 2012, sarebbe volenteroso di cambiare aria dopo oltre 10 anni oltralpe.

Sarebbe un colpo di livello mondiale, che riporterebbe in Italia Verratti, che avrebbe l’occasione di esordire in Serie A. Il fantasista di Manoppello, infatti, dopo una grandissima stagione in cui ha vinto la Serie B con il Pescara di Zeman, fu acquistato dai parigini, in quella che fu una delle prime, faraoniche campagne dello sceicco Al-Khelaifi.

La Roma andrebbe ulteriormente a rafforzare un centrocampo che può contare già su calciatori come CristanteMaticPellegrini, CamaraWijnaldum, fermo ai box e pronto a tornare nell’anno nuovo.

Collocarlo in campo, vista la caratura del giocatore, sarebbe semplice. Il difficile, per la Roma, sarebbe sostenerne il dispendioso stipendio. Dieci milioni netti l’anno, un’enormità per chiunque di questi tempi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Per ora non ci sarebbe stato altro che un pour parler, con i contatti che verosimilmente si intensificheranno durante la sosta per il Mondiale in Qatar, tra novembre e dicembre prossimi.