Schianto in moto fatale: ha perso tutto quanto (Video)

Questo schianto in moto, per il povero pilota, si è rivelato fatale. Il video, che contiene delle immagini forti, mostra i segni evidenti.

Lo schianto in moto che ha visto un centauro coinvolto in maniera tragica, ancora oggi risulta ben impresso nella memoria dei suoi cari. Le testimonianze, rese esplicite anche grazie ad un video disponibile su Youtube, hanno rimarcato ulteriormente come si sia trattato di una vera e propria tragedia.

Schianto in moto
Adobe Stock

Tragedia che, purtroppo, non è affatto un episodio sporadico. Sulle strade, infatti, i motociclisti che perdono la vita sono numerosi. Solo in Italia, anno dopo anno, si può rinvenire una lieve crescita in quanto a fatalità. Questo, per una serie di motivi noti e meno noti.

Indubbiamente, tra questi rientra una responsabilità in prima persona di coloro che guidano. Ma in secondo luogo, anche lo stato precario di alcuni tratti stradali non aiuta affatto ad “abbattere” questo dato statistico.

Di conseguenza, rimarrà per tanto tempo una vera e propria “croce” che ci si dovrà portare dietro per chissà quanto tempo ancora. Fino a contrordine, dunque, episodi simili saranno sfortunatamente sempre più frequenti col passare del tempo.

E questo video, è solamente una delle tante infelici dimostrazioni di cui si può essere testimoni. Il fatto di cronaca in questione, è avvenuto sulle strade italiane. Un centauro, ha perso la vita durante uno schianto in moto.

Quando succedono certi avvenimenti, solitamente si ricerca la spettacolarità laddove non esiste fatalità. Ma in questo caso, c’è ben poco di spettacolare. Si tratta infatti di una tragedia immane, dall’esito anche abbastanza cruento.

Il video, mostra come il caso di cronaca in questione sia stato messo al vaglio da chi di dovere con una facilità disarmante. Di per sé, infatti, non c’è stato chissà quale bisogno di analisi: il referto è stato fin troppo chiaro.

Schianto in moto: tragedia sulle strade

A Sandrigo, Bassano del Grappa, è avvenuto uno schianto in moto mortale. La cosa ancora più grave, è la “fine” a cui il pilota è andato incontro. Ancora oggi, la matrice non è così tanto facile da porre in analisi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Come si può notare anche solo dall’anteprima, il centauro di 54 anni rimasto coinvolto è morto decapitato. Ha letteralmente perso la testa a causa dello schianto, stando alle indagini svolte.