Chi sono i piloti più vincenti in Red Bull? La statistica vi sorprenderà

In una storia poco meno che ventennale, iniziata solamente nel 2005, sono moltissimi i piloti formidabili ed i trofei vinti dalla Red Bull!

La Red Bull torna a dominare le due classifiche Piloti e Costruttori avendo già matematicamente trionfato nella prima ed essendo a centimetri dalla seconda, e larghi meriti vanno dati ai due piloti Max Verstappen e Sergio Perez, ma la storia della scuderia austriaca è ricca di piloti eccellenti e trionfi storici che meritano di essere ricordati. I numeri dei piloti Red Bull dal 2005 ad oggi vi stupiranno!

Red Bull
LaPresse

La Red Bull nel Mondiale Formula Uno del 2022 trionferà sia nella Classifica Piloti che in quella Costruttori, essendosi già laureata campione nella prima con la vittoria di Max Verstappen e si attende solo la matematica per la seconda grazie all’aiuto di Checo Perez sommato ai risultati di Mad Max.

Ma la storia di Red Bull in Formula Uno nasce nel 2005 e non finisce certo con Verstappen e Perez (e con qualche broglio in bilancio), è una storia clamorosa fatta di successi, grandissimi piloti e record che merita di essere ricordata e analizzata per bene, perciò andiamo a scoprire i loro assi e i loro numeri.

Cominciamo da chi ha vinto titoli mondiali seduto sul sedile di Red Bull, che in realtà sono solo due piloti e ne hanno vinto anche più di uno: parliamo del tedesco Sebastian Vettel e dell’olandese Max Verstappen.

Sebastian Vettel ha corso in Red Bull per sei anni, dal 2009 al 2014, e il pilota tedesco classe ’87 rimane a tutt’oggi l’asso più vincente della scuderia austriaca: ben 38 vittorie e 65 podi in 113 Gran Premi, la meravigliosa striscia positiva di quattro titoli Mondiali F1 vinti consecutivamente al pari di Lewis Hamilton e Juan Manuel Fangio.

L’altro grande asso della storia di Red Bull è il loro alfiere attuale Max Verstappen, già campione del mondo nel 2021 e del 2022 a Suzuka con quattro Gran Premi di anticipo: Mad Max è al suo settimo anno con la scuderia austriaca ed in giallo, nero e rosso ha disputato ben 136 Gran Premi vincendone ben 32 e siglando anche 74 podi.

Sebastian Vettel vinse i suoi quattro mondiali con motori Renault mentre Max Verstappen ha vinto un anno fa col motore fornito loro da Honda e quest’anno con motorizzazione Red Bull Powertrains.

Red Bull, quanti successi… e non: i piloti meno vincenti

Non solo trionfi però in casa Red Bull, o non solo vittorie di titoli mondiali per meglio dire, perché in realtà la scuderia austriaca ha avuto anche bravi piloti che non si sono titolati pur vincendo diversi Gran Premi.

Un pilota talentuoso come David Coulthard è arrivato solo a fine carriera a correre per Red Bull e non è riuscito a vincere alcun GP per loro pur standoci per quattro stagioni, mentre al suo secondo anno l’attuale loro asso Checo Perez ha trionfato in 2 GP (Monaco e Singapore).

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Saliamo e parliamo infine di due piloti forti e vincenti, pur essendo rimasti senza corona: Daniel Ricciardo in Red Bull ha corso per cinque stagioni gareggiando in 100 GP e vincendone 7 di gare, mentre Mark Webber è stato per sette anni nel team di Milton Keynes dove ha vinto 9 corse gareggiando in 129 GP.