Vuoi acquistare una monoposto di F1? Ora puoi, ecco quanto costa!

Sembrava impossibile e invece ora è realtà: si può finalmente acquistare una vera monoposto di F1! Servono però tanti soldi, siete avvisati!

Non è economico assemblarle, né cambiarne i pezzi, figurarsi acquistarne una! Ma quantomeno oggi è possibile: a fronte di un prezzo decisamente elevato, e pertanto disponibile solo per persone molto abbienti, sono state messe sul mercato delle monoposto di F1! Che ci crediate o no ora potreste acquistare un monoposto di F1 e guidarla come avete sempre sognato! Siete pronti ad emulare i vostri idoli delle gare?

Red Bull
LaPresse

Come risaputo, andare sul mercato per acquistare una macchina non è semplice, soprattutto se siamo nel campo dell’usato. Giorni fa vi parlammo delle migliori auto spaziose così da soddisfarvi in termini di affidabilità e comfort, soprattutto se avete una famiglia. Quest’oggi miriamo alla pancia dell’automobilista che è in voi, parliamo di velocità.

Tutti siamo cresciuti sognando di essere Michael Schumacher o Ayrton Senna, se siete più giovani allora Kimi Raikkonen, Sebastian Vettel, Lewis Hamilton o Max Verstappen. Insomma, tutti siamo cresciuti col mito della velocità estrema delle monoposto della F1, sognando di emulare gli idoli delle corse.

Quello che fino a ieri sembrava impossibile oggi può essere realtà, che ci crediate o meno. Di recente Nigel Mansell, il Leone della F1, ha venduto le monoposto che si era comprato anni addietro e che aveva guidato lui stesso. Di recente è stata venduta anche la monoposto Toro Rosso di Daniil Kvyat per la modica cifra di 439mila euro, cifra alla portata se consideriamo l’importanza del pezzo. Non si sa da chi e non si sa come, ma l’asta e l’acquisto ci sono stati, perciò…

Qui comunque siamo indiscutibilmente nel campo del legale ed è tutto chiaro e limpido: l’azienda inglese TDF produrrà cinque monoposto che finiranno sul mercato a prezzi enormi.

Monoposto di F1 sul mercato: caratteristiche, cifre e azienda produttrice

Considerate che i bolidi che vediamo in pista sono formati da circa quindicimila componenti e assemblare una monoposto di F1 costa circa 8 milioni di euro. Ecco, qui non parliamo esattamente dello stesso prodotto ma ci avviciniamo molto sia nell’estetica che nelle specifiche.

L’azienda inglese TDF, acronimo di Tour De Force, ha annunciato ciò che da anni tutti gli appassionati di F1 sognavano: produrrà cinque monoposto! Le monoposto in questione finiranno sul mercato e saranno perfino acquistabili, seppur vero che la cifra sarà enorme per portarsene una a casa.

Le vetture saranno adattate e depotenziate, ovviamente, e la strumentazione verrà modificata affinché assomigli a quella di un’utilitaria. Per acquistare uno di questi bolidi, che non sarà solo da collezione ma sarà adattato a girare in strada, ci vorranno ben 2 milioni di euro. Non economiche dunque, ma era scontato che sarebbero costate tanto.

La TDF ha annunciato che le suddette monoposto verranno modificate con le seguenti caratteristiche: il motore sarà un 600 cavalli da 1,73 litri e pare conserverà circa il 90% della potenza originale.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Dunque un bolide che rimane un bolide, depotenziato sì ma piuttosto vicino per quanto impensabile ad una vera monoposto di F1. Siete così ricchi da potervi permettere l’acquisto di una vera macchina da gara? In caso beati voi!