Leclerc è una furia: nervi tesi in Ferrari, succede di tutto

Il risultato ottenuto da Leclerc di recente, sembra non averlo affatto soddisfatto. Anzi, lo ha reso una vera e propria furia incontenibile.

Charles Leclerc, nella gara disputata, nonostante l’esito non ha mollato di un solo centimetro. Continuando ad inseguire nonostante le condizioni sfavorevoli, ha dato al suo caloroso pubblico una grande dimostrazione di caparbietà. Tuttavia, purtroppo, questo non è bastato per cambiare le sorti del risultato: la vittoria è andata ancora una volta a Verstappen. E questo, per lui e per tutto il team Ferrari, è un motivo di grande rammarico.

LeClerc
Ansafoto

L’esito finale sembra non voler dare tregua al pilota monegasco, il quale nelle ultime ore ha fatto parecchia fatica a mantenere la calma. La stessa calma che, per anni, lo ha sempre contraddistinto rispetto ai suoi colleghi.

Il suo periodo di sfortuna perenne sembra proseguire senza volersi arrestare, e questa è una situazione che lo sta condizionando molto. Anche a livello umano, come si può vedere da queste reazioni che ha per ogni sconfitta.

In effetti, visto il suo momento di forma, parlare di ricorrenza in maniera negativa è corretto. Considerando il fatto che, dopo la pole position delle qualifiche, questa sembrava veramente la volta buona. Tuttavia, così non è stato.

La lotta che il talento cristallino targato Ferrari ha dovuto affrontare, gli fa comunque onore. Benché il risultato, a detta del diretto interessato, non sia affatto soddisfacente. E questo, lo si può evincere dalle parole che ha pronunciato nell’intervista post gara.

Una vera e propria furia, quella di Leclerc. Che giustamente, dopo tanto impegno e tanti sacrifici, vorrebbe finalmente vedere i suoi sforzi ripagati. Lui così come il suo pubblico, accorso numeroso in quel di Monza. Come evidenzia questo post sui social, la frustrazione per via di questo periodo è facilmente percettibile.

Leclerc è arrabbiato: ecco perché

Nel bel mezzo del caos in casa Ferrari, le parole di Charles Leclerc suonano quasi come un colpo di grazia.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Leclerc tweet
Twitter

Queste dichiarazioni, sembrano particolarmente sentite da Leclerc. Il secondo posto, tutto sommato, fa comunque onore alla Ferrari. Anche se non rende giustizia col percorso di sacrificio svolto fino ad oggi.