Maserati, il 2023 è vicino: ecco il prossimo gioiello del Tridente

La Maserati prepara il rinnovamento tanto atteso dai clienti: le novità sulla prossima vettura del Tridente fanno già impazzire tutti.

Il 2023 è praticamente alle porte, e il nuovo anno porterà con sé tante novità nell’ambito dei motori. Le case automobilistiche più importanti al mondo hanno promesso faville svelando, chi più chi meno, le vetture in arrivo. Non è mancata a questa riunione la Maserati, pronta a regalare un’auto mai vista.

Maserati logo
ANSA Foto

La Casa automobilistica bolognese ha infatti ufficializzato l’uscita di una nuova vettura per il prossimo anno: solo l’annuncio ha fatto venire l’acquolina in bocca a clienti, automobilisti ed appassionati. Ma ora qualche novità, direttamente dalla Maserati, è trapelata.

Le aspettative sono ovviamente altissime per quella che è una delle case più importanti e lussuose al mondo, oltre che una delle più antiche. La Maserati ha infatti compiuto già cent’anni, essendo stata fondata nel lontano 1914.

Maserati, la Quattroporte è già un’icona: scopriamola insieme

Gli appassionati hanno tanto atteso l’uscita della Maserati Grecale, già sul mercato e con una risposta arrivata a raggiungere picchi altissimi per la Casa bolognese. L’attesa, però, non si è chiusa con il nuovo Suv del Tridente.

Dal 2023 infatti sarà ufficializzata la Quattroporte, la più antica linea della Maserati acquistabile: quella, quindi, con più storia e fascino, che andrà certamente a coniugare il mito al progresso, l’evoluzione alla storia. Un connubio che, ad oggi, pare già perfetto: e non potrebbe essere altrimenti quando si tratta del Tridente.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Sarà la settima generazione di Maserati Quattroporte, che a differenza dei predecessori non vanterà un V8 biturbo dalla Ferrari: la Casa bolognese starebbe infatti investendo moltissime risorse nello sviluppo di un V6 biturbi Nettuno. Di certo, ad oggi, si sa che verrà rilasciata una linea esclusivamente elettrica e che la sportiva proporrà un motore da 630 CV ed uno da 530 CV.