Vettel ricorda la leggenda di F1 e il web si commuove: “Per me è stato un eroe”

Il ricordo di Vettel nei confronti di un vero e proprio pilastro portante della Formula Uno, ha fatto commuovere tutto il web.

Vettel, come tutti sanno bene, è un pilota dai valori umani indissolubili. Persone così, all’interno della massima competizione delle quattro ruote, ce ne sono veramente poche. Cordialità e rispetto sono le sue due armi migliori, grazie alle quali gara dopo gara sconfigge agevolmente i pessimi scenari che talvolta si creano nel bel mezzo del percorso. E questo, anche in termini sportivi, è un grande vantaggio. Dunque, non solo in termini mediatici come erroneamente si potrebbe pensare.

Vettel
ANSA Foto

La classe di Vettel, alle volte, riesce ad emergere anche e soprattutto alla luce dei contesti che lo vedono impegnato fuori dal massimo circuito. E questo, per lui, non può che essere un grande piacere.

L’addio dello stesso Sebastian, già in passato era riuscito a commuovere il web in maniera quasi istantanea. E questa volta, sembra essere tornato a fare breccia nel cuore di tutti i tifosi e gli appassionati di Formula Uno.

La dedica speciale che il pilota ha voluto fare ad un suo ormai ex collega, verrà ricordata a lungo come un vero e proprio simbolo di sport. Quello vero. Quello puro e genuino che, nonostante tutto, ancora oggi è in grado di unire milioni di persone accomunate dalla stessa passione per i motori.

In tal senso, il mondo dei social si è rivelato altrettanto buono e magnanimo, grazie anche alla miriade di commenti e commemorazioni che sono state fatte in merito a questo ennesimo episodio di eleganza da parte di Vettel. Un bel ricordo per lui, che ha potuto a sua volta ricordare i bei tempi riguardanti la sua adolescenza.

Adolescenza che, già in passato, è stata segnata in positivo dalla forte passione che ha sempre avuto per i motori e per le quattro ruote.

Vettel omaggia Schumacher senior, ecco cosa ha detto

L’omaggio che Vettel ha voluto fare nei confronti di Michael Schumacher, ha letteralmente commosso il web. Il pilota, ha infatti ricordato di quando il pluricampione tedesco passava spesso a fare visita ai giovani piloti, i quali a loro volta lo vedevano quasi come se fosse un eroe pronto a salvarli.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Vettel tweet
Twitter

Quando si parla di gesti del genere, non si può certamente rimanere fermi a guardare. L’unico gesto che dovrebbe venire spontaneo, è quello di applaudire. Dopo le tante minacce di addio, finalmente per Sebastian è arrivata un po’ di serenità.