Calcio, Cantamessa non cambia idea

Leonardo Cantamessa non cambia idea su Calciopoli. “Dal punto di vista giuridico è tutto prescritto” spiega il legale del Milan. Non è caduta in prescrizione invece l’assegnazione dello scudetto 2005-2006, il cosiddetto scudetto di cartone assegnato all’Inter.

Secondo Cantamessa però la situazione non subirà variazioni, perchè la decisione fu presa da un soggetto, nella fattiscpecie Guido Rossi, che ricopriva i poteri spettanti al Consiglio Federale.

About Mattia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *