Calcio, Mourinho contro Cska e Galliani

Josè Mourinho, durante la conferenza stampa che anticipa la sfida con il Cska, ne ha per tutti. Alla domanda su che cosa debba fare la squadra russa per vincere, lo “Special One” risponde: “Una prima cosa l’hanno già fatta, non giocando sabato con lo Zenit. Hanno utilizzato una scusa un po’ triste, ma l’hanno fatto molto bene. Certo potevano dire la verità”. Ovvio il riferimento alla gara di campionato rinviata dalla federazione russa a causa dell’attentato alla metropolitana di Mosca. “Mesi fa ho fatto i complimenti a Galliani, che ha fatto quella che nei nostri paesi chiamiamo una giocata intelligente. Il Cska ha fatto la stessa cosa”, prosegue il tecnico di Setubal.

Josè Mourinho sottolinea poi che “se passassimo il turno potremmo essere l’unica squadra in Europa, con il Bayern, a restare in corsa per tre trofei: campionato, Champions e coppa nazionale”. Infine,dopo aver confermato che in campionato proseguirà il silenzio stampa, il tecnico portoghese elogia persino Balotelli: “La partita di Mario con il Bologna mi è piaciuta non tanto perché ha segnato, ma perché è stato utile alla squadra, sottolineando come, a questo punto della stagione, ci sia bisogno di tutti”.

About Martin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *