Speciale Premier League: Manchester United sempre più leader,solo l’Arsenal tiene il passo – VIDEO

Straordinario Rooney (Getty Images)

di Mario Di Ciommo

SPECIALE PREMIER LEAGUE MANCHESTER UNITED ARSENAL / ROMA – La 27esima giornata di Premier League si era aperta col botto (il derby di Manchester vinto dallo United con rovesciata leggendaria di Wayne Rooney) e col botto si conclude (il deludente pareggio del Chelsea sul campo del Fulham che vuol dire addio ai sogni di gloria per la squadra di Ancelotti). Nel mezzo poco o nulla. C’è la vittoria dell’Arsenal che resta nella scia della squadra di sir Alex Ferguson, la vittoria esterna del Tottenham sul campo del Sunderland e poi ci sono le vittorie casalinghe di Bolton e Birmingham (rispettivamente su Everton e Stoke City). Le restanti partite sono finite tutte in pari. Ma andiamo con ordine.

La partita più attesa (per ragioni di rivalità cittadina e di classifica) era il derby tra Manchester United e Manchester City. L’hanno spuntata i Red Devils. Sino al 77esimo minuto è stata una partita divertente, equilibrata, il tipico match che solo il colpo di un singolo può cambiare. Ed il colpo è arrivato, e che colpo! Wayne Rooney segna un gol in rovesciata che difficilmente dimenticherà ed ancora una volta è la squadra di Ferguson a spuntarla sui rivali cittadini. L’Arsenal fa il suo dovere e all’Emirates Stadium regola con un gol per tempo di van Persie il Wolverhampton ultimo in classifica. Il Birmingham approfitta della giornata piena di pareggi e grazie ad un gol di Zigic (ancora lui) all’ultimo minuto riesce a cogliere un successo vitale sullo Stoke City. La squadra di McLeish si porta così a +3 sulla zona retrocessione. Il Newcastle dopo la scorpacciata di gol contro l’Arsenal non riesce ad andare oltre lo 0-0 esterno contro un ottimo Blackburn. Le due squadre restano appaiate in classifica a quota 32. Succede tutto nel primo quarto d’ora allo stadio ‘Bloomfield Road’ di Blackpool tra la squadra di casa e l’Aston Villa. Agbonlahor porta in vantaggio in Villans al 10′ e Grandin pareggia i conti quattro minuti dopo per i padroni di casa. Il Villa ancora una volta non riesce a vincere e resta pericolosamente invischiato nelle zone basse della classifica, così come il Blackpool. Dopo tre vittorie consecutive si ferma anche il Liverpool. Agli uomini di Kenny Dalglish viene imposto il pari dal Wigan terzultimo in classifica. Per i Reds rete del solito Raul Meireles. Per il Wigan pareggia i conti il difensore Gohouri. La gara più spettacolare di questo turno di Premier è senza dubbio quella tra West Bromwich e West Ham. L’ex squadra di Di Matteo si era portata in vantaggio per 3-0 nel primo tempo ma si è vista rimontare il vantaggio da un grintoso West Ham trascinato da una doppietta di Ba. Un punticino per parte per continuare a sperare. L’avversario di Champions League del Milan fa il suo dovere prima della trasferta di San Siro e batte a domicilio il Sunderland di Muntari. A segno prima i padroni di casa con Gyan. Per gli spurs reti di Dawson e Kranjcar. Nuovo stop esterno per l’Everton. La squadra di Moyes ha subito un secco 2-0 in casa del Bolton. Per la squadra di casa reti di Cahill e Sturridge. Nel Monday Night si attendeva la pronta riscossa del Chelsea (dopo il ko in casa con il Liverpool) ed invece arriva un pareggio che tutto sommato va bene alla squadra di Ancelotti per come si erano messe le cose. Al 49esimo minuto della ripresa infatti ci vuole un super Cech per respingere il calcio di rigore di Dempsey e lasciare inviolata la porta dei Blues.

RISULTATI E MARCATORI:

Manchester United-Manchester City 2-1: 41’pt Nani (MU), 20’st Silva (MC), 33’st Rooney (MU)
Arsenal-Wolverhampton 2-0: 16’pt e 11’st van Persie
Birmingham-Stoke City 1-0: 45’st Zigic
Blackburn-Newcastle 0-0
Blackpool-Aston Villa 1-1: 10’pt Agbonlahor (A), 14’pt Grandin (B)
Liverpool-Wigan 1-1: 24’pt Meireles (L), 20’st Gouhori (W)
West Bromwich-West Ham 3-3: 3’pt Dorrans (WB), 8’pt Thomas (WB), 32’pt aut. Reid (WH), 5’st e 38’st Ba (WH), 13’st Cole (WH)
Sunderland-Tottenham 1-2: 11’pt Gyan (S), 44’pt Dawson (T), 12’st Kranjcar (T)
Bolton-Everton 2-0: 10’pt Cahill, 22’st Sturridge
Fulham-Chelsea 0-0

CLASSIFICA: Manchester United 57, Arsenal 53, Manchester City 49, Tottenham 47, Chelsea 45, Liverpool 39, Sunderland 37, Bolton 36, Stoke City 33, Newcastle 32, Blackburn 32, Fulham 31, Everton 30, Birmingham 30, Aston Villa 30, Blackpool 29, West Bromwich 27, Wigan 27, West Ham 25, Wolverhampton 24.

PROSSIMO TURNO:

Aston Villa – Blackburn
Chelsea – Birmingham
Everton – Sunderland
Man. City – Fulham
Newcastle – Bolton
Stoke City – W.B. Albion
Tottenham – Arsenal
West Ham – Liverpool
Wigan – Man. Utd
Wolves – Blackpool

About Andres

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *