F1, Alonso: “Red Bull imbattibili in condizioni normali”

Fernando Alonso, al termine delle qualifiche che lo hanno visto ottenere la quarta posizione, rende merito alla forza del team austriaco: “In condizioni normali le Red Bull sono imbattibili, abbiamo fatto il massimo di quello che potevamo fare”. Il campione spagnolo, però, ricorda che “è ancora indietro nel campionato. Penso che siano superiori anche alle Brawn dell’anno scorso, ma vediamo. Il nostro obiettivo è fare punti, nel campionato abbiamo le McLaren davanti, prima concentriamoci su di loro e poi se le Red Bull andranno davanti penseremo a loro”. Durante la conferenza stampa nel Motorhome Ferrari a Montmelò, il pilota del team di Maranello aggiunge: “Noi normalmente abbiamo una buona consistenza in gara, ma quando sei un secondo dietro anche se recuperi un po’ in gara forse non è abbastanza per vincere. In altri Gp eravamo più vicini, qui bisogna avere anche un piccolo aiutino da loro. Il mio ultimo giro un miracolo? Forse ho fatto il miglior giro di tutto l’anno ma non è un miracolo, è mio obbligo fare un giro perfetto in Q3 e una gara perfetta domani”.

Sulla quasi collisione con la Mercedes di Rosberg il pilota asturiano conclude: “Ho poco da dire, non ho visto niente, l’ho rivista in tv. Su quell’angolo di visuale non si vede niente. Abbiamo avuto fortuna a non toccarci e a non avere un problema meccanico, penso che non succederà niente”.

About Alex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *