Nfl, i Minnesota Vikings abbattono i Philadelphia Eagles

Non è bastato ancora un grande Michael Vick a Philadelphia per battere Minnesota e conquistare la vetta della National Football Conference

NFL MINNESOTA VIKINGS-PHILADELPHIA EAGLES – Occasione sprecata da Philadelphia per raggiungere Atlanta in vetta alla National Football Conference: gli Eagles cadono, in casa, contro Minnesota per 14-24. Partita buttata via dai padroni di casa che chiudono il primo tempo sul 7-0, ma poi si fanno rimontare nel secondo, chiuso allo stesso modo, ma questa volta a favore degli ospiti: il ko si consuma nel terzo dove i Vikings chiudono sul 10-0 prima di tenere nel quarto e finire 7-7. Vittoria firmata Webb in regia (195 yards conquistate) e Peterson in ricezione (118 yards e 1 touch-down), mentre a nulla è valsa la grande serata di Vick che ha conquistato 263 yards con lanci da quarterback e 63 in ricezione e si è permesso anche un touch-down. Adesso gli Eagles restano terzi in classifica dietro agli Atlanta Falcons e ai Chicago Bears.

About Gianmatteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *