Nhl, risultati notte: Timonen regala la vittoria a Philadelphia contro Tampa Bay

Uno shout-out di Kimmo Timonen regala a Philadelphia una vittoria fondamentale su Tampa Bay dopo il 3-3 alla fine dell'overtime

NHL RISULTATI NOTTE – La notte sorride alle prime e ultime della classe di ogni Conference: a farne le spese sono le inseguitrici delle capoliste che vedono allungarsi sempre di più il distacco dalla vetta.

Nella Eastern Conference Philadelphia batte 4-3 Tampa Bay in una gara tutta giocata a infuocata nei primi due tempi (1-0 e 2-3 per gli ospiti il parziale), prima della camolilla del terzo tempo e dell’overtime. Dato il perseguire dello stato di parità si giunge agli shou-out dove è Timonen a regalare il successo che vale +5 in classifica ai Flyers.

Cade invece Boston 3-4 contro Toronto sotto le doppiette di Kessel e Gabrovski: dopo i due pareggi nei primi due tempi, entrambi per 1-1, gli ospiti si impongono nel terzo per 2-1 e si allontanano un pochino dalle ultimissime posizioni.

Anche Montreal va ko 2-3 contro Buffalo: partita equilibrata con i padroni di casa che vincono 1-0 il primo tempo, pareggiano 1-1 il secondo ma cadono 0-1 nel terzo. Overtime inevitabile ma termina 0-0 e così shout-out dove sono gli ospiti a passare grazie alla rete decisiva di Hecht.

Infine NY Islanders si impone 4-3 contro Ottawa: altra gara in bilico fino alla fine con gli ospiti che cedono 0-1 nel primo tempo prima del pari per 1-1 del secondo e il successo per 2-1 nel terzo. L’overtime finisce 0-0 e agli shout-out gli ospiti passano grazie alla rete decisiva di Nielsen.

Nella Western Conference poker di Vancouver contro Minnesota: 4-1 il finale al termine di una gara dominata dagli ospiti dal secondo tempo in avanti, dopo che il primo si era chiuso per 1-1. I successivi parziali dicono 2-0 e 1-0 per gli ospiti.

Cade invece Dallas, 1-4 contro Edmonton ultima in classifica: gara dominata dall’inizio alla fine dai padroni di casa che si impongono in ogni tempo. I parziali dicono 1-0, 2-1 e 1-0 per gli Oilers.

Nella sfida dei possibili outsiders ai primi posti San Jose si impone 2-1 su Nashville: gli ospiti cadono 0-1 nel primo tempo ma si rifanno nel secondo chiudendolo con lo stesso punteggio ma a loro favore questa volta. Terzo tempo che termina 0-0 e overtime dove gli Sharks passano grazie a una rete di Marleau.

About Gianmatteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *