Francia, Domenech chiede maxi risarcimento alla Federcalcio francese dopo l’esonero al Mondiale

L'ex ct della Francia Raymond Domenech

L’EX CT DELLA FRANCIA DOMENECH CHIEDE UN MAXI RISARCIMENTO PER IL SUO ESONERO / Non smette mai di far parlare di se Raymond Domenech: l’ex ct della nazionale francese, esonerato al termine del disastroso Mondiale in Sudafrica, ha chiesto un maxi risarcimento alla Federcalcio francese (FFF) per il suo allontanamento. La cifra richiesta dall’ex tecnico dei bleus è pari a 2,9 milioni di euro. Come ha spiegato l’avvocato di Domenech, Jean-Yves Connesson, tale richiesta comprende sia le indennità di licenziamento, pari a 400.000 euro, sia i danni professionali e morali, stimati in 3 anni di stipendio. Il ricorso e’ stato presentato presso il tribunale del lavoro di Parigi.

About Alex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *