Ciclismo, Contador: “Smetto se mi squalificano per due anni”

Alberto Contador

CICLISMO CONTADOR DOPING SQUALIFICA / In attesa di conoscere il verdetto sul suo presunto uso di sostanze dopanti, Alberto Contador medita l’addio al ciclismo qualora la decisione non fosse a lui favorevole. “Se mi squalificano per due anni non posso assicurarvi che continuerò – ha dichiarato lo spagnolo in un’intervista televisiva – Io non ho fatto niente di scorretto e vorrei che ci fosse una soluzione entro la fine dell’anno”. Contador è stato accusato di aver assunto clenbuterolo sulla base dei risultati del test antidoping del 21 luglio. Nel frattempo, secondo quanto annunciato dal direttore del team Saxo Bank-Sungard, Bjarne Riis, il tre volte vincitore del Tour de France sarà regolarmente in ritiro coi compagni di squadra domenica nell’isola di Fuerteventura.

About Daniele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *